Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Spagna-per-Rajoy-il-referendum-sulla-Catalogna-illegale-d2230e7b-1fce-4217-a207-4f7935fcafb9.html | rainews/live/ | true
MONDO

La consultazione per il premier Rajoy non si terrà

Governo Spagna: il referendum sulla Catalogna è illegale

Un nuovo freno sulle rivendicazioni catalane è arrivato dal presidente del governo spagnolo Rajoy. A dicembre anche il ministro della Giustizia aveva detto che la consultazione non avrebbe avuto luogo. Il voto è previsto per il prossimo 9 novembre 

La bandiera della Catalogna con lo sfondo della Sagrada Familia a Barcellona
Condividi
Spagna "Non si garantisce il futuro dei catalani, né il loro benessere né la convivenza demolendo la legge. Il referendum non si può celebrare, non è legale". È perentorio il premier spagnolo Mariano Rajoy, tornato a parlare sulla convocazione di una consultazione indipendentista da parte del governo della Catalogna. Rajoy ha parlato nel corso del dibattito in Parlamento sullo stato della nazione.

"Il mio dovere è osservare e fare osservare la legge - ha insistito Rajoy - Il che significa garantire che nessuno decida per tutto il popolo spagnolo sul futuro della Spagna", ha aggiunto. "Nessuno unilateralmente può privare l'insieme del popolo spagnolo del suo diritto a decidere sul suo futuro", ha ribadito.

È un'altra doccia fredda sulle rivendicazioni di indipendenza catalane. Lo scorso dicembre anche il ministro della Giustizia spagnolo, Alberto Ruiz Gallardon, aveva annunciato che il referendum per l'indipendenza della Catalogna, previsto inizialmente per il 9 novembre 2014, "non avrà luogo, perché la nostra Costituzione non autorizza nessuna Comunità autonoma a sottomettere a un referendum le questioni che riguardano la Sovranità nazionale".

Il quesito del referendum, promosso dai partiti politici catalani favorevoli all'indipendenza da Madrid, si compone di due parti "per consentire di comporre le diverse sensibilità presenti nell'opinione pubblica catalana". Il primo quesito chiede: "Volete che la catalogna sia uno Stato?", mentre il secondo indica "Volete che la Catalogna sia uno Stato indipendente?". Alcuni catalani sarebbero,infatti, favorevoli a uno Stato nell'ambito di una confederazione o una federazione spagnola.
Condividi