MONDO

LLoret de Mar in Costa Brava

Spagna, rissa in discoteca, ucciso un italiano: fermati 3 russi

Un giovane italiano di 22 anni è morto in Spagna, a LLoret de Mar in Costa Brava, a seguito di un violenta rissa in cui è stato coinvolto in una discoteca

Condividi
Nella notte tra venerdì e sabato i Mossos d'Esquadra - la polizia della Catalogna - sono stati chiamati per un pestaggio in una discoteca a Lloret del Mar. Al loro arrivo hanno trovato il ragazzo italiano, 22 anni, gravemente ferito; il giovane è deceduto dopo il suo trasferimento in ospedale.  I tre presunti aggressori avrebbero colpito il giovane con pugni, calci in faccia e in testa prima di darsi alla fuga. I tre giovani di 20, 24 e 26 anni sono stati catturati poco dopo sul lungomare di Lloret del Mar, ha indicato in un comunicato la polizia, che ha aggiunto che dovranno presentarsi di fronte a un giudice.

Le liti e le risse tra giovani turisti sono molto frequenti a Lloret del Mar, meta estiva che molte agenzie di viaggio europee offrono con la formula "tutto compreso". La Catalogna è la regione spagnola più visitata e la terza più popolare a livello mondiale con 75 milioni di turisti nel 2016
Condividi