Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Sparatoria-di-fronte-a-un-supermercato-kosher-a-Jersey-City-New-York-0438acdc-3fd4-4e6c-96cb-3f6296d6d795.html | rainews/live/ | true
MONDO

Stati Uniti

Usa: sparatoria a Jersey City, almeno sei morti

Trump: orribile sparatoria, preghiere per le vittime

Condividi
E' di almeno sei morti il bilancio di una sparatoria avvenuta a Jersey City, non lontano da New York.

Secondo le autorità, l'incidente è iniziato al cimitero di Bay View subito dopo mezzogiorno con il ferimento di un agente alla spalla forse legato a un affare di droga andato male. Due sospetti sono allora scappati all'interno di un supermercato kosher lungo Martin Luther King Drive, da dove hanno continuato a sparare contro gli agenti che hanno risposto al fuoco. Sul luogo sono intervenute anche le forze speciali Swat.

Tra le vittime, un agente, i due malviventi e tre civili.

Secondo le autorità non si tratterebbe di terrorismo.

Trump: orribile sparatoria, preghiere per le vittime
"Sono appena stato informato sull'orribile sparatoria avvenuta a Jersey City, New Jersey. I nostri pensieri e le nostre preghiere sono per le vittime e le loro famiglie durante questo periodo molto difficile e tragico. Continueremo a monitorare la situazione ed ad assistere i funzionari locali e statali sul campo". Lo ha dichiarato su Twitter il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, a proposito della sparatoria a Jersey City.
Condividi