Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Stadio-Roma-assessore-Maran-rivendica-no-a-proposte-improprie-71a7caee-e468-450c-9da7-c574def12d11.html | rainews/live/ | (none)
POLITICA

Stadio, assessore Maran: "Nel mio ufficio no a proposte improprie"

Secondo quanto emerso dalle intercettazioni gli indagati per la vicenda dello Stadio di Roma gli avrebbero offerto un appartamento, proposta che Maran ha respinto. "Questa per me deve essere la normalità. Ed è la normalità", ha scritto su Facebook l'assessore

L'assessore all'Urbanistica di Milano, Pierfrancesco Maran
Condividi
Rivendica il suo lavoro e soprattutto rivendica i valori, per i quali ha respinto "sdegnosamente" al mittente, secondo quanto emerso dalle intercettazioni, alcuni tentativi di corruzione. In un post pubblicato su Facebook l'assessore all'Urbanistica di Milano Pierfrancesco Maran chiarisce la sua posizione nella vicenda relativa all'inchiesta relativa alla realizzazione del nuovo Stadio della Roma, che ha portato all'arresto di nove persone



"Mi fa molto piacere che sia chiaro a chiunque entri nel mio ufficio che non vi sia spazio alcuno per proposte improprie", ha scritto Maran dopo la notizia secondo la quale gli indagati per la vicenda dello Stadio di Roma l'avrebbero avvicinato per offrigli un appartamento: proposta che, stando alle intercettazioni Maran ha respinto "sdegnosamente"  

L'assessore ringrazia per i tanti messaggi ricevuti dalle tante persone che "grazie a questa notizia hanno ritrovato o confermato la loro fiducia nella politica". 

E poi conclude rinnovando il suo impegno quotidiano: "C'è una cosa a cui tengo sopra a tutto, ci si può occupare di cose delicate come l'urbanistica, i cantieri, gli appalti, rimanendo se stessi con i propri valori. Al lavoro!".
Condividi