Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Striscia-di-Gaza-Gaza-Israele-raid-aerei-ordigno-4-soldati-feriti-07cde7c0-a982-406a-a267-b740c70a0f9c.html | rainews/live/ | (none)
MONDO

Medio Oriente

Raid aerei di Israele su Gaza dopo il ferimento di quattro soldati

Lungo la linea di demarcazione con Gaza un ordigno è esploso al passaggio di una pattuglia dell'esercito israeliano. Per reazione un carro armato di Israele ha prima colpito una torretta di avvistamento palestinese e poi sono partiti i raid aerei

Condividi
di Tiziana Di Giovannandrea Israele ha condotto dei raid aerei simultanei contro bersagli di Hamas nella Striscia di Gaza come ritorsione dopo il ferimento di quattro soldati  israeliani della Brigata Golani, vittime dell'esplosione di un ordigno lungo la linea di demarcazione con Gaza. Il veicolo di pattuglia sul quale viaggiavano è saltato in aria dopo aver toccato una bomba sul ciglio della strada e la risposta israeliana è stata immediata alla "detonazione dell'ordigno esplosivo adiacente alla barriera di sicurezza" dove i soldati pattugliavano. 

Ne ha dato notizia l'esercito di Israele, sottolineando di aver risposto all'attacco contro i suoi soldati sparando con un carro armato di Tsahal contro "una postazione d'osservazione" nel settore Sud del territorio palestinese. La Jihad islamica ha precisato che si tratta di una sua postazione.

La dichiarazione delle forze armate di Tel Aviv ha precisato che due militari sono rimasti feriti in modo grave, uno in modo medio e uno leggermente. Secondo la radio militare è uno dei più gravi incidenti violenti al confine in quella zona negli ultimi anni.

I bombardamenti israeliani hanno colpito, secondo fonti palestinesi, tre basi di Hamas ad Est della città di Gaza ed a Nord, senza fare vittime mentre secondo Israele l'aviazione ha colpito a Gaza "sei obiettivi della organizzazione terroristica Hamas" fra cui "un tunnel terroristico scavato dal rione di Zaitun (Gaza) verso il territorio israeliano". Il portavoce militare ha precisato che si è trattato di un attacco "su vasta scala". Sono stati colpiti anche un campo di addestramento militare ed una fabbrica per la produzione di armi.

Hamas ha sostenuto di aver aperto da Gaza un fuoco di antiaerea contro i bombardieri dell'aviazione israeliana. Fonti locali sostengono che almeno un razzo palestinese è esploso nel Neghev, a quanto pare senza provocare vittime.
  

 
Condividi