Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Svizzera-donna-di-75-anni-accoltella-un-bambino-in-mezzo-alla-strada-6d7e784c-3ad7-414a-89d1-cd670161d292.html | rainews/live/ | true
MONDO

Basilea

Svizzera: donna di 75 anni accoltella a morte un bambino che tornava a casa da scuola

E' stata un'insegnante a trovare il piccolo, 7 anni, gravemente ferito in mezzo alla strada e a chiamare i soccorsi. L'omicida si è presentata spontaneamente alla polizia. Non è ancora chiaro il movente né se conoscesse il bambino

Condividi

Una donna di 75 anni ha accoltellato mortalmente un bambino di 7 anni mentre tornava a casa da scuola. Il fatto è accaduto a Basilea, intorno alle 12.30, ma ancora non è chiara la motivazione del delitto, come confermato dalla polizia locale. E' stata un'insegnante a trovarlo gravemente ferito e a chiamare i soccorsi. Trasportato all'ospedale, il bimbo è stato operato d'urgenza, ma senza successo.

Dopo poco una donna di 75 anni si è presentata alla polizia affermando di esser stata lei a colpire il piccolo. La donna è stata arrestata e interrogata, ma gli inquirenti non hanno ancora saputo dare informazioni certe circa le sue motivazioni, né è chiaro se la donna conoscesse il bambino. Le forze dell'ordine sono ancora alla ricerca di testimoni del fatto.

Condividi