Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Taiwan-arrestato-il-costruttore-del-palazzo-crollato-per-terremoto-violato-norme-antisismiche-ad7c98da-1296-4b26-8642-6b98cb982df0.html | rainews/live/ | true
MONDO

Centinaia di soldati continuano a cercare sopravvissuti

Terremoto di Taiwan, arrestato il costruttore dell'edificio crollato: "Violate norme antisismiche"

Almeno 39 persone sono morte all'interno del complesso di appartamenti Weiguan Jinlong, nella città di Tainan. Altre 320 persone sono state tratte in salvo

Condividi
E' stato arrestato a Taiwan il costruttore che ha realizzato l'edificio crollato nel terremoto di sabato. Lo riferiscono i media locali, rilanciati dalla Bbc. Almeno 39 persone sono morte all'interno del complesso di appartamenti Weiguan
Jinlong (Drago dorato), nella città di Tainan. Altre 320 persone sono state tratte in salvo, ma i dispersi sono ancora più di 100.  A Taiwan, dove i terremoti sono frequenti, vi sono rigide regole per la costruzione degli edifici. Il fatto che il Drago dorato sia stato praticamente l'unico palazzo crollato a Tainan fa ritenere che le regole di sicurezza siano state violate. Intanto centinaia di soldati, dotati di cani ed equipaggiamenti hi tech continuano a cercare sopravvissuti fra le macerie, anche se le speranze sono sempre più flebili. Il presidente cinese Xi Jinping ha offerto assistenza incondizionata alle popolazioni di Taiwan colpite dal terremoto. "Siamo profondamente preoccupati per il disastro. Esprimiamo la nostra profonda solidarietà ai compatrioti di Taiwan colpiti dal terremoto e condoglianze per le vittime", ha detto Xi che ha promesso assistenza sotto ogni punto di vista. Anche se Pechino considera Taiwan una provincia ribelle e chiede alla comunità internazionale il riconoscimento del principio di una sola Cina.
Condividi