Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Tangenti-Lombardia-Pietro-Tatarella-ai-domiciliari-4dc745b7-6ef8-4b1e-b3d8-694849f9e21d.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Il caso

Tangenti Lombardia, Pietro Tatarella ai domiciliari

Tribunale del Riesame accoglie ricorso dei legali

Condividi
Il tribunale del Riesame di Milano ha accolto il ricorso dei difensori di Pietro Tatarella e ha dato il via libera ai domiciliari per l'ex consigliere comunale di Forza Italia, arrestato lo scorso 7 maggio nell'ambito di un'inchiesta sulla corruzione in Lombardia.

Lo conferma l'avvocato Luigi Giuliano che insieme alla collega Nadia Alecci coordina la difesa dell'ex politico milanese.

Tatarella, si apprende, trascorrerà i domiciliari a casa sua, a Milano. Lascerà il carcere di Busto Arsizio (Varese) già oggi in serata.

Gli avvocati hanno comunicato la notizia ai genitori di Tatarella che lo andranno a prendere nel pomeriggio dopo quasi quattro mesi di custodia cautelare in carcere.
Condividi