Original qstring: print | /dl/rainews/articoli/Terrorismo-condannata-a-9-anni-la-prima-foreign-fighter-italiana-172cb6d7-f012-44a2-bd29-566cb3a41f3f.html | rainews/live/ | (none)
Rai News
ITALIA

Terrorismo, condannata a 9 anni la prima foreign fighter italiana

​ Di 'Fatima', partita nel 2014 a 29 anni da Inzago, vicino a Milano, verso la Siria, non si sa più nulla

La corte d'Assise d'appello di Milano ha condannato a nove anni Maria Giulia 'Fatima' Sergio, confermando così la pena inflitta in primo grado alla prima foreign fighter italiana. Confermate anche per gli altri imputati le pene inflitte in primo grado, tra cui 10 anni al marito di Fatima, l'albanese Aldo Kobuzi. 

I giudici hanno accolto la richiesta del pg Nunzia Ciaravolo di confermare le pene inflitte in primo grado anche ad Haik Bushra, la presunta 'indottrinatrice' (9 anni), a Donika Coku e Seriola Kobuzi (8 anni), madre e sorella di Aldo Kobuzi. 

Tra il primo e secondo grado, è morto Sergio Sergio, il padre di 'Fatima' che, il 19 dicembre del 2016, era stato condannato a 4 anni. È già definitiva la condanna a 5 anni e 4 mesi per Marianna Sergio, sorella di 'Fatima', che aveva scelto il rito abbreviato. Le motivazioni saranno depositate tra 90 giorni.

Di 'Fatima', partita nel 2014 a 29 anni da Inzago, vicino a Milano, verso la Siria, non si sa più nulla.