SCIENZA

Fenomeno naturale insolito

'The Eye', l'isola che ruota su se stessa in Argentina

A scoprirla è stato il regista sudamericano Sergio Neuspillerm mentre era alla ricerca di location per un film sul paranormale

Condividi


Un’isola che ruota su se stessa. Nella zona paludosa del delta del fiume Paranà, presso Buenos Aires (Argentina), è stato scoperto un fenomeno unico nel suo genere: un pezzo di terra sottile si è staccato dal resto e ha iniziato a fluttuare sulle acque. Un’isola ribattezzata “The Eye”.
 
La scoperta del regista
A scoprirla è stato il regista argentino Sergio Neuspillerm mentre era alla ricerca di location per un film sul paranormale. L’isola ha una forma perfettamente circolare di 120 metri di diametro e ruota su se stessa senza soluzione di continuità. 

Fenomeno insolito
È più piccola rispetto allo spazio che ha, probabilmente perché l’isolotto si “consuma” tutte le volte che si scontra con la terra circostante, e galleggia su una pozza d’acqua “incredibilmente limpida e fredda”, cosa insolita per la zona.

La causa del distacco
L’isola, tra l’altro, nasconderebbe tanti segreti: i più fantasiosi affermano che si sarebbero verificati tanti avvistamenti di Ufo e c’è anche chi crede che, in realtà, sia l’ingresso di una base aliena. Il mistero al momento non è stato risolto, ciò che si sa scientificamente è che questo strano fenomeno della rotazione, sarebbe causato dai pozzi naturali e che, quindi, l’isola si muove seguendo proprio i flussi d’acqua.
Condividi