Original qstring: refresh_ce | /dl/rainews/articoli/Turchia-primi-risultati-delle-elezioni-Erdogan-rischia-di-perdere-la-maggioranza-74fd9fbd-9aa8-4007-b053-7fe46cfe32a3.html | rainews/live/ | true
MONDO

Ankara

Turchia, Erdogan perde la maggioranza assoluta. Curdi in Parlamento


 I 53,7 milioni di votanti hanno decretato l'ingresso del partito filo curdo dell'HDP che ha superato la soglia di sbarramento del 10% 

Condividi
Terremoto politico in Turchia. Il partito Akp del presidente Erdogan perde la maggioranza assoluta per la prima volta dopo 13 anni e i curdi entrano in Parlamento.

L'Akp, dopo lo spoglio del 96% delle schede, ha riferito Cnn Turk, resta il primo partito turco ma si ferma al 40,9% (contro il 50% alle politiche 2011) e a 259 deputati su 550, quindi sotto la maggioranza di 276 necessaria per formare un governo monocolore.

Il primo partito di opposizione, il Chp di Kemal Kilicdaroglu
è al 25,2% (131 seggi), l'Mhp di Devlet Bahceli al 16,6% (82
seggi), l'Hdp al 12,4% (78 deputati). Insieme le opposizioni sono a 291 seggi.   I 53,7 milioni di votanti hanno dunque decretato l'ingresso del partito filo curdo dell'HDP.

Il leader dell'Hdp Demirtas esclude la coalizione con l'Akp
"Le discussioni su presidenza con potere esecutivo e dittatura sono arrivate alla fine in Turchia, con queste elezioni", e il partito Hdp non si alleerà in una coalizione con l'Akp. Lo ha affermato il leader del partito filo-curdo Hdp, Selahattin Demirtas, commentando l'esito delle parlamentari di oggi.

Leader Chp: "Il Paese e la democrazia hanno vinto"
"La democrazia ha vinto, la Turchia ha vinto". Così il leader del principale partito di opposizione Chp, Kemal Kilicdaroglu, sui risultati delle elezioni turche.

"Gli elettori hanno detto chiaramente no al sistema presidenziale" in Turchia, cui puntava Erdogan, ha dichiarato il leader del partito turco Chp a Istanbul, Murat Karayalcin, parlando dell'esito delle elezioni parlamentari.

 
Condividi