Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Turchia-scoperto-il-contratto-matrimoniale-di-4000-anni-fa-prevedeva-schiavitu-sessuale-d1e04dce-d84d-45c0-9919-0692aa1f1c37.html | rainews/live/ | true
MONDO

Istanbul

Turchia, scoperto un contratto matrimoniale di 4.000 anni fa: prevedeva schiavitù sessuale

L'infertilità femminile non era 'contemplata'

Condividi
Archeologi turchi hanno scoperto quello che probabilmente è il primo contratto matrimoniale della storia, risalente a circa 4 mila anni fa. Si tratta di una tavoletta d’argilla assira con scrittura cuneiforme, trovata nella provincia Kayseri, nella Turchia centrale.

Nel contratto è sancita la 'pena' per l’infertilità femminile: se la moglie non era in grado di concepire e partorire un figlio durante i primi due anni di matrimonio, allora il marito aveva il diritto di prendersi una schiava con cui fare un figlio. Dopo la nascita del primo figlio maschio, il bambino rimaneva nella famiglia del padrone, mentre la schiava veniva liberata.

La tavoletta con il contratto è stata consegnata al museo archeologico di Istanbul. 
Condividi