SPETTACOLO

I gialli di Maurizio de Giovanni di nuovo sullo schermo

Tv, primo ciak a Napoli per la seconda serie dei "Bastardi di Pizzofalcone"

Dopo il successo della prima stagione, torna l'ispettore Lojacono interpretato da Alessandro Gassmann

Condividi
Primo ciak, oggi a Napoli, della seconda stagione de "I bastardi di Pizzofalcone", la serie tv tratta dai romanzi di Maurizio de Giovanni, con Alessandro Gassmann protagonista nei panni dell'ispettore Giuseppe Lojacono.

Il successo della prima stagione, andata in onda su Rai 1 quest'anno in sei episodi tra gennaio e febbraio con eccellenti indici di ascolto, ha portato così a nuovi film per la tv, che dovrebbero andare in onda nel 2018.

La regia passa da Carlo Carlei ad Alessandro D'Alatri, che ha pubblicato sul suo profilo Instagram la foto dell'inizio delle riprese: 

Un post condiviso da Alessandro D'Alatri (@aledalatri) in data:


D'Alatri ha diretto per il cinema 8 lungometraggi: "Americano rosso", "Senza pelle", "I giardini dell'Eden", "Casomai", "La febbre", "Commediasexi", "Sul mare" e "The Startup".

Nell'attesa, gli appassionati delle storie dei poliziotti napoletani troveranno dal 5 dicembre in libreria la nuova avventura di Lojacono e la sua squadra, "Souvenir" (Einaudi), sesto romanzo della serie di de Giovanni dopo "I Bastardi di Pizzofalcone", "Buio", "Gelo", "Cuccioli" e "Pane".
Condividi