Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/USA-2016-primarie-Wisconsin-outsider-Bernie-Sanders-e-Ted-Cruz-vincono-su-Hillary-Clinton-e-Donald-Trump-0c57a73a-958b-44f4-8a28-c39e0ac06b96.html | rainews/live/ | true
MONDO

La corsa per la Casa Bianca

Usa2016, in Wisconsin vincono gli outsider Ted Cruz e Bernie Sanders: "E' un punto di svolta"

Condividi
 Bernie Sanders e Ted Cruz escono vincitori delle primarie presidenziali in Wisconsin. Sconfitti i favoriti Hillary Clinton e Donald Trump, quest'ultimo addirittura con un margine di 20 punti.

In casa Democratica, Sanders ha ottenuto la settima vittoria nelle ultime otto consultazioni con il 54,4 per cento delle preferenze. Clinton si e' fermata al 45,2 per cento. Sanders nel discorso di vittoria ha festeggiato il suo momento positivo contro Clinton, esprimendo la speranza di sconfiggerla nelle elezioni primarie dello stato di New York a fine mese.  "It's a turning point", è "un punto di svolta", ha commentato il senatore democratico che non solo resta in corsa ma diventa sempre più credibile come competitor di Hillary Clinton





In casa Repubblicana netta vittoria del senatore Ted Cruz contro Donald Trump. Con il 35 per cento dei voti contati, Cruz ha ottenuto il 52,1 per cento delle preferenze, mentre Trump si e' fermato al 31,1 per cento e il Governatore dell'Ohio John Kasich al 14,6 per cento.




Trump si aspetta comunque di vincere le elezioni primarie dello stato di New York a fine mese con un ampio margine. Tuttavia, il successo di Cruz ha reso piu' difficile per il miliardario raggiungere il totale di 1.237 delegati di cui ha bisogno per evitare la minaccia rappresentata dalla convention repubblicana del mese di luglio.
Condividi