Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Uccide-la-moglie-a-coltellate-arrestato-un-43enne-a-Marghera-f2eebeda-23be-4e71-a8b5-aa25eac92567.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Ennesimo femminicidio

Uccide la moglie a coltellate, arrestato un 43enne a Marghera

Dopo l'uxoricidio, nel corso della notte, l'uomo ha chiamato la polizia 

Condividi
Ancora un femminicidio. A Marghera (Venezia), un uomo di 43 anni ha accoltellato nella notte la moglie di 52 anni e poi ha chiamato il 113 facendo sapere di averla uccisa. Gli agenti, arrivati sul posto, lo hanno arrestato.

L'uomo ha detto di aver ucciso la propria moglie in preda ad un raptus. "Ho fatto una cavolata", avrebbe detto. Gli agenti hanno constatato la presenza nella camera da letto dell'abitazione del corpo privo di vita della moglie, che presentava un vistoso taglio alla gola e diverse ferite da taglio sul torace.

Sono in corso le indagini degli investigatori della Squadra Mobile e i rilievi degli specialisti della Polizia Scientifica, allo scopo di raccogliere ogni utile fonte di prova per risalire alla dinamica e alla causa dei fatti. 

A quanto pare, secondo le indicazioni fornite dai vicini, quella della scorsa notte sarebbe stata l'ennesima lite in un rapporto fra i due che negli ultimi giorni si era fatto sempre più difficile. 
Condividi