Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Ucraina-incendio-in-una-scuola-un-morto-e-14-dispersi-83b1a5e1-c10e-4f16-a308-2192cbc57daa.html | rainews/live/ | true
MONDO

27 persone sono ricoverate in ospedale

Ucraina: incendio in una scuola, un morto e 14 dispersi

Tra le cause delle fiamme, il cattivo funzionamento del sistema elettrico che, non sarebbe stato cambiato dal 1966.

Condividi
Le fiamme improvvise poi il rogo.  È di un morto, 14 dispersi e 27 feriti il primo bilancio ufficiale dell'incendio che ieri mattina ha divorato un college di Odessa, importante città sul Mar Nero dell'Ucraina meridionale. Lo riporta il Kyiv Post, secondo cui tra le fiamme ha perso la vita una studentessa di 16 anni. 

 Tra i dispersi ci sono 5 studenti del college e 2 ricercatori dell'Istituto di Biologia Marina dell'Accademia delle Scienze, che si trova nello stesso edificio andato in fiamme in via Troyitska. 

Cinque delle persone ricoverate in ospedale versano in condizioni "serie". Tra i feriti ci sono anche 7 vigili del fuoco.

A comunicare il bilancio provvisorio e' il presidente Volodymyr Zelensky che ha aggiunto "Speriamo tutti che delle 14 persone disperse si trovi in vita il maggior numero possibile"

L'incendio è scoppiato attorno alle 10.12 di ieri mattina ed è stato domato dopo 4 ore, ma decine di vigili del fuoco continuano a ispezionare quel che resta dell'immobile a sei piani. 

La causa della tragedia non è stata ancora individuata, ma ad innescare l'incendio potrebbe essere stato un il cattivo funzionamento del sistema elettrico che, secondo Korrespondent.net, non veniva rinnovato dal 1966.

Le autorità hanno avviato un'indagine sulle cause dell'incendio mentre al Rada, il Parlamento ucraino, e' stato osservato un minuto di silenzio per le vittime.

Gli incendi mortali sono comuni in Ucraina, dove le norme di sicurezza sono incerte e molte infrastrutture risultano obsolete. Ad agosto, un rogo in un hotel di Odessa ha causato la morte di nove persone. A giugno, e' andata a fuoco invece un ospedale psichiatrico, sempre a Odessa. Sei persone hanno perso la vita.
 
Condividi