Tutte le notizie di Rai News - ultime notizie in tempo reale - home page, logo rai news Torna su
MONDO

L'indiscrezione

Ue, l'Italia vuole rivedere le sanzioni comminate a Mosca per la crisi ucraina

Allo scadere delle misure previsto per il 31 dicembre doveva scattare il rinnovo automatico contro cui si è opposto il nostro Paese

Condividi
L'Italia ha chiesto che si apra un 'dibattito politico' sul rinnovo delle sanzioni economiche della Ue alla Russia in scadenza il 31 dicembre prossimo. Lo riferiscono fonti diplomatiche a Bruxelles. Il rinnovo di sei mesi era previsto come 'punto A', ovvero senza discussione, nella riunione di oggi dei rappresentanti permanenti dei 28.

Secondo qualificate fonti diplomatiche, l'Italia non ha approvato la proposta di rinnovo "automatico" per sei mesi chiedendo alla presidenza di turno lussemburghese che il tema fosse affrontato con un dibattito tra i 28 ambasciatori.

La presidenza ha quindi tolto il tema dall'ordine del giorno riservandosi di valutare se riproporlo in una nuova riunione del Coreper, al Consiglio esteri in programma lunedì prossimo o al vertice dei leader che si terrà giovedì e venerdì della prossima settimana (17-18 dicembre).
Condividi