ITALIA

Asti

Un morto e 30 intossicati al banchetto di nozze

A causare le intossicazioni potrebbe essere stato del pesce avariato

Condividi
Un settantenne invitato a un banchetto di nozze in un ristorante dell'Astigiano è morto dopo essere stato ricoverato in ospedale assieme a una trentina di persone che partecipavano alla festa e che hanno accusato i sintomi di una intossicazione alimentare. Saranno ora gli esami a stabilire se ci sia una correlazione tra il decesso e l'intossicazione.

Sul caso i carabinieri del Nas di Alessandria hanno avviato i primi accertamenti, sequestrando presso il ristorante alcuni campioni di cibo. Le indagini sono coordinate dalla Procura di Asti.

Il banchetto nuziale si è svolto domenica scorsa. L'uomo è deceduto nella notte all'ospedale San Giovanni Bosco di Torino. A causare la morte sarebbero state una serie di concause tra cui lo shock settico. Sono diciotto gli invitati tuttora ricoverati in diversi ospedali del Torinese.

L'intossicazione potrebbe essere stata causata da un piatto di pesce avariato. Dall'ospedale fanno tuttavia sapere che le relazioni con la causa scatenante del decesso potranno essere definite solo attraverso approfonditi esami il cui esito verrà trasmesso alle autorità inquirenti.
Condividi