Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Uomo-lupo-britannico-sfrattato-per-le-lamentele-dei-vicini-ululava-troppo-con-i-suoi-lupi-dcc2b179-c7f0-469a-b8af-f41db8b62e7d.html | rainews/live/ | (none)
MONDO

Gran Bretagna

L'incredibile Shaun Ellis, che vive e ulula con i lupi. Ma i vicini lo sfrattano per rumori molesti

E' accaduto a Combe Martin, nella contea di Devo. L'uomo si difende: se non avessi ululato quotidianamente il branco non mi avrebbe accettato

Condividi
Il cittadino britannico Shaun Ellis, residente a Combe Martin, nella contea di Devo, è stato costretto a sloggiare dopo le ripetute lamentele dei vicini per i suoi inquietanti ululati.

Ellis, infatti, da oltre due anni possedeva un branco di lupi purosangue, europei e nordamericani, che aveva raccolto quando erano ancora cuccioli. L’uomo, aiutato da sua moglie Kim, studiava con passione il comportamento degli animali, tanto che negli ultimi due anni ormai trascorreva con il suo branco 24 ore su 24 per 7 giorni alla settimana.

Per farsi accettare dal branco però, Ellis ha dovuto imparare ad ululare con loro ogni giorno poiché, sostiene, il riconoscimento si basa proprio sul tipico suono dell’ululato. E non basta ululare una sola volta, visto che per essere pienamente accettati dal branco bisogna ululare quotidianamente.

Ora l’uomo si è trasferito in una fattoria in Cornovaglia, dove ha raccolto un branco di meticci, dei cani-lupo. I suoi lupi purosangue, invece, sono diventati troppo vecchi ed è stato costretto a darli a uno zoo e a un canile.

Condividi