Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Usa-Ancora-un-ragazzo-nero-ucciso-dalla-polizia-Urlava-da-una-finestra-nudo-e-disarmato-fa1e6bdf-8fe9-4d9a-a9fb-e34a2b510ae7.html | rainews/live/ | (none)
MONDO

Dopo il caso Ferguson e quello del Wisconsin

Usa: ancora un ragazzo nero ucciso dalla polizia. Urlava da una finestra nudo e disarmato

L'agente aveva risposto a una segnalazione telefonica. Ha trovato il giovane senza vestiti nel parcheggio e dopo avergli intimato di fermarsi gli ha sparato

Condividi
Usa Un altro giovane nero ucciso dalla polizia. Questa volta è accaduto ad Atlanta, in Georgia. Un agente ha sparato e ferito mortalmente un ragazzo che, nudo e disarmato, si sarebbe comportato da folle nel suo condominio.

Polemiche contro la polizia
È l'ultimo caso di un afroamericano inerme ucciso, dopo gli episodi in Missouri e Wisconsin, che hanno suscitato negli Stati Uniti un'ondata di proteste e hanno acceso la discussione sull'uso della forza da parte della polizia, specie contro appartenenti alle minoranze.

La dinamica
L'agente della polizia della contea di Dekalb ha risposto alla segnalazione telefonica di un uomo "disturbato, che bussava alle porte e strisciava per terra nudo", ha riferito il capo della polizia Cedric Alexander. L'agente, un bianco, ha trovato l'uomo nel parcheggio del condominio, senza vestiti addosso.

Aveva 27 anni
L'uomo si è messo a correre verso il poliziotto,che prima gli ha intimato di fermarsi e poi gli ha sparato per due volte. Secondo Alexander, si può "ragionevolmente supporre" che l'uomo ucciso soffrisse di disturbi mentali. Alexander non ha fornito l'identità della vittima, che secondo il New York Times è Anthony Hill, di 27 anni.

Ultimo post
Ecco il suo ultimo post rivolto alla fidanzata e ai genitori :"Dove una volta ho visto la morte, c'ho solo visto la vita"



 
Condividi