Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Usa-Clinton-in-vantaggio-su-Trump-ora-e-8-punti-avanti-07eb734e-9005-46d9-8737-e1c7636f0f25.html | rainews/live/ | (none)
MONDO

Il sondaggio pubblicato da NBC News

Sondaggi Usa, Clinton in vantaggio su Trump di 8 punti

Hillary Clinton stacca Donald Trump di 8 punti: i sondaggi la danno al 49%, contro il 41% del candidato repubblicano

Condividi
Hillary Clinton avanti a Donald Trump. La candidata dei democratici aumenta il suo vantaggio staccando il rivale repubblicano di 8 punti. Lo dice un sondaggio, pubblicato oggi da NBC News/SurveyMonkey. Secondo questi numeri, il 49% degli americani avrebbe l’intenzione di votare Clinton alle presidenziali di Novembre. Contro il 41% cento, che invece alle urne sceglierebbe Trump.
 
Il vantaggio di Hillary potrebbe comunque essere ‘minato’ dalla corsa di Gary Johnson, il candidato del partito libertario su cui potrebbero confluire voti dei conservatori che non riescono a votare per il miliardario newyorkese, e della 'verde' Jill Stein. Al momento i due avrebbero, rispettivamente, il 9% e il 5%: percentuali piccole ma che, in caso di testa a testa tra i due candidati più favoriti, potrebbero fare la differenza.
 
Il calo di sostenitori di Trump viene confermato anche dal sondaggio Abcnews/Washington Post. Secondo questi dati il 41% dei repubblicani crede il miliardario che abbia pregiudizi nei confronti di donne e minoranze, il 42% considera i suoi commenti sul giudice ispanico Gonzalo Curiel razzisti. Un elettore su tre, vale a dire una percentuale di circa il 33%, è convinto che l'uomo destinato ad ottenere la nomination repubblicana per la Casa Bianca non sia qualificato per diventare presidente.
Condividi