MONDO

I Muppet

Usa: a "Sesame Street" arriva Julia, il pupazzo con l'autismo

Gli autori del popolare programma per bambini vogliono sensibilizzare il pubblico infantile su questo disturbo, ancora poco affrontato in televisione 

Condividi
Tra i 'muppet', i pupazzi della celebre serie per bambini Sesame Street, uno dei programmi per l'infanzia più famosi al mondo, arriva un nuovo personaggio. Julia è una bambina con la pelle gialla, i capelli arancioni, dei grandi occhi verdi, un enorme sorriso e ha un'altra caratteristica, ha l'autismo.

Julia in realtà era già apparsa in una storia on-line intitolata "Sesame Stret and Autism: See the Amazing in All Children", "Sesame Street e l'autismo: scopri lo straordinario in tutti i bambini". A partire da inizio aprile, il nuovo personaggio farà il suo debutto nei programmi delle emittenti statunitensi HBO e PBS, ha reso noto una degli autori, Christine Ferraro, al programma CBS News "60 Minutes". "Il grande interrogativo è stato come rendere l'autismo, come parlarne", ha spiegato. "E' complicato perchè l'autismo non si manifesta in modo unico, è diverso da persona a persona".

Nella sua prima uscita, Julia, che gira sempre con un coniglio, mostrerà alcune delle caratteristiche che sono comuni ai piccoli con l'autismo: le verrà presentato uno dei principali personaggi, Big Bird, e lei lo ignorerà e non vorrà stringergli la mano. Confuso dalla reazione della piccola, Big Bird penserà che non le piace, ma gli altri personaggi gli spiegheranno che lei è diversa e fa le cose in maniera differente. "Abbiamo dovuto spiegare a Big Bird che a Julia piace Big Bird, è solo che Julia ha l'autismo e così a volte ha bisogno di più tempo per fare le cose". L'episodio si concluderà con i quattro 'muppet' che giocano insieme. Sesame Street è andato in onda anche in Italia con il nome di Sesamo Apriti. 

Julia intende aiutare non solo i bambini con autismo, ma tutti i bambini. Vuole contribuire a illuminarli sui comportamenti specifici. 
Condividi