Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Usa-giudice-condanna-Monsanto-a-pagare-290-mln-a-malato-di-cancro-fd2b3871-5eda-4a3b-b749-dbfe49df0dc8.html | rainews/live/ | (none)
MONDO

San Francisco

Usa, giudice condanna Monsanto a pagare 290 mln a malato di cancro

Causa storica, giudizio unanime su responabilità del diserbante 

Condividi
Un tribunale della California ha condannato il gigante di biotecnologie agrarie Monsanto a pagare 290 milioni di dollari a un giardiniere malato di cancro che ha accusato il colosso dell'agrochimica di non aver avvertito che il diserbante Roundup poteva essere cancerogeno.

I giudici si sono espressi all'unanimità a favore di Dewayne Johnson, malato terminale per un linfoma confermando che il glifosato contenuto nel Roundup e nella versione professionale dello stesso prodotto, RangerPro, ha contribuito "in maniera sostanziale" alla malattia dell'uomo.

Monsanto ha annunciato che ricorrerà in appello, perché secondo i suoi legali il linfoma di cui soffre Johnson si è sviluppato prima che venisse a contatto con le sostanze.
Condividi