Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Usa-sparatoria-in-un-supermercato-a-El-Paso-in-Texas-aggressore-ricercato-8c45c37d-6401-4df0-9be2-8dfea8059a23.html | rainews/live/ | true
MONDO

Texas

​Sparatoria in un supermercato a El Paso. Media: "Almeno 18 morti". Fermata una persona

La polizia twitta di stare lontano dalla zona di Cielo Vista Mall. Sul posto anche l'Fbi

Condividi

E' di almeno 18 morti il bilancio di una sparatoria avvenuta a El Paso, in Texas, dove uno o più aggressori hanno fatto fuoco in un Walmart. Tra le vittime vi sono diversi bambini, ha riferito un agente di polizia a Ktsm, affiliata alla Nbc. C'è almeno un sospettato fermato: è un 21enne.

La polizia locale aveva dapprima twittato di "un uomo armato ancora attivo", invitando a "stare lontani dall'area di Cielo Vista Mall". In un secondo momento ha riferito invece di avere "diversi resoconti di più assalitori". Già un testimone aveva raccontato alla CBS di aver sentito almeno 10 spari e di aver visto almeno due persone armate, mentre stava per entrare nel negozio. Sul posto diverse agenzie delle forze dell'ordine, tra cui l'Fbi.



Il presidente americano, Donald Trump, è stato aggiornato sulla sparatoria e "continua a tenere sotto controllo la situazione". Trump ha ricevuto una relazione dal ministro della Giustizia, William Barr, e dal governatore del Texas, Greg Abbott. Lo riferiscono i media americani.

Condividi