MONDO

Ignoti i motivi del fatto di sangue

Usa: sparatoria in una scuola nel Kentucky, 2 morti e 19 feriti

Le vittime sono una ragazza e un ragazzo di 15 anni. Arrestato uno studente della stessa età

Condividi
Una sparatoria ha avuto luogo in una scuola superiore a Benton, in Kentucky, la Marshall County High School.  L'ultimo bilancio fornito dal governatore del Kentucky Matt Bevin parla di due morti e 19 feriti, di cui 14 per colpi d'arma da fuoco. Le vittime sono un ragazzo e una ragazza, entrambi quindicenni.

Arrestato uno studente di 15 anni, sarebbe stato lui ad aprire il fuoco al momento dell'ingresso di ragazzi e insegnanti nella scuola. Il movente della sparatoria non è stato chiarito.

"Qualcuno sta sparando, qualcuno sta sparando" - si è sentito urlare, poi gli studenti si sono riversati in massa verso la strada, buttando anche giù i cancelli. Poco dopo è scattato il lockdown dell'edificio. Al momento della sparatoria alcuni studenti erano gia' in classe, altri attendevano l'inizio dellelezioni conversando tra di loro nella caffetteria. Per metterli in salvo, gli studenti sono stati evacuati e trasportati in un vicino istituto.

L'episodio si è chiuso, ma resta lo shock nella piccola comunità di Benton, di 4500 anime, circa 120 miglia a nord ovest di Nashville, in Tennessee. 
 
Condividi