Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Venezia-72-Coppa-Volpi-a-Valeria-Golino-Leone-oro-esordiente-Vigas-7938f47a-1559-4e63-8cd5-a3e98a48b011.html | rainews/live/ | (none)
SPETTACOLO

Mostra internazionale del cinema

Venezia 72, Coppa Volpi a Valeria Golino. Leone d'oro all'esordiente Vigas

Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile a Valeria Golino nel film "Per Amor Vostro" di Giuseppe Gaudino. Il Leone d'oro per il miglior film va a "Desde Alla" ("Da lontano") dell'esordiente venezuelano Lorenzo Vigas

Condividi
L'attrice Valeria Golino vince la Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile nel film 'Per amor vostro' di Giuseppe Gaudino. E' il verdetto della Giuria della 72esima Mostra Internazionale di Cinema di Venezia presieduta da Alfonso Cuarón e composta da Elizabeth Banks, Emmanuel Carrère, Nuri Bilge Ceylan, Hou Hsiao-hsien, Diane Kruger, Francesco Munzi, Pawel Pawlikowski e Lynne Ramsey, dopo aver visionato tutti i 21 film in concorso. E' il secondo trionfo veneziano per l'attrice 49enne, in lacrime sul palco, 29 anni dopo la vittoria con Storia d'amore di Francesco Maselli. Prima della Golino solo Shirley MacLaine e Isabelle Huppert erano riuscite a vincere due Coppe Volpi. La Golino nella storia del Festival. W l'Italia e il cinema italiano.

Leone d'oro a "Desde Alla" di Lorenzo Vigas 
Il Leone d'oro per il miglior film va a "Desde Alla" ("Da Lontano") dell'esordiente regista venezuelano Lorenzo Vigas. Leone d'argento per la migliore regia a Venezia 72 è l'argentino Pablo Trapero per il film "El Clan".

Gli altri premi
Tra gli altri premi da segnalare quello Marcello Mastroianni per il miglior giovane emergente ad Abraham Attah di Beasts of No Nation, il premi per la miglior sceneggiatura al francese L'Hermine di Christian Vincent. L'Hermine invece anche la Coppa Volpi per la miglior interpretazione maschile, che va a Fabrice Luchini. Premio Speciale della giuria al turco Abluka, Leone del futuro a Brady Corbet per The Childhood of a Leader. Il Gran premio della giuria invece è andato ad Anomalisa di Charlie Kaufman e Duke Johnson, primo storico film in stop-motion a Venezia. 

 
Condividi