MONDO

Venezuela, proibita la messa in onda della biografia Tv di Chávez

L'ex presidente del Venezuela
Condividi
La Commissione nazionale per le telecomunicazioni del Venezuela (Conatel) ha vietato ai canali del paese la messa in onda de "Il Comandante", la serie TV che ricostruisce la vita del defunto presidente Hugo Chávez, e che sarà trasmessa a partire da stasera in tutta l'America Latina.

In un comunicato ufficiale, la Conatel ha dichiarato che "la serie 'El Comandante' costituisce un attentato contro la gigantesca eredità che ci ha lasciato Hugo Chávez, e per questo la sua diffusione è illegale".

Il protagonista della serie di 60 episodi - prodotta dalla Sony Pictures Television e dal canale colombiano Caracol TV - è Andrés Parra, che in passato ha interpretato il più famoso narcotrafficante colombiano Pablo Escobar in due serie televisive di grande successo, "Escobar: el Patrón del mal" del 2012 e "El señor de los cielos" del 2014.

Il canale colombiano RCN ha trasmesso ieri sera in anteprima la prima puntata de "El Comandante", ma la Conatel ha bloccato il segnale dell'emittente durante la messa in onda, e ha chiesto ai cittadini di denunciare attraverso i social network qualsiasi diffusione "pirata" della serie.
Condividi