TECH

Pirateria informatica

Yahoo ammette: sono 3 miliardi gli account violati nel 2013

Condividi
L'attacco hacker contro Yahoo nel 2013 ha colpito tutti i tre miliardi di account della internet company. 

Lo rivela Verizon, che ha acquistato gli asset online di Yahoo all'inizio di quest'anno e rivede bruscamente al rialzo la stima iniziale che parlava di un miliardo di account violati. 

"Yahoo invierà degli avvisi via email agli altri utenti coinvolti", si legge in un comunicato del gruppo, che assicura: i pirati non hanno rubato né le password né i dati bancari.
Condividi