TENDENZE

Una disciplina sempre più in voga tra le ragazze

Acrobazie senza gravità, le campionesse di freestyle

Condividi
Volteggiare a testa in giù, fare acrobazie e volare all'interno di una torre aerodinamica alta circa 20 metri. È un nuovo sport che sta prendendo sempre più piede, il freestyle, disciplina artistica e altamente spettacolare del volo indoor, soprattutto tra le ragazze.


Nel tunnel i venti possono arrivare a 300 km orari, non è così facile come sembrerebbe mantenere il controllo e riuscire ad eseguire gli esercizi e i movimenti che in molti casi assomigliano a quelli della danza. Possono sperimentarlo tutti, anche solo per provare la sensazione del volo, ed è sicuramente molto meno costoso che lanciarsi da un aereo.
Ci sono una ventina di freestyler che competono ad alti livelli in tutto il mondo. Tra loro c'è Maja Kuczynska, 17enne polacca, arrivata terza ai Wind Games, competizione internazionale che si è tenuta in Spagna il mese scorso.
"È molto diverso, per esempio dal pattinaggio su ghiaccio, dove è difficile riuscire a inventare nuovi movimenti, nel tunnel invece mi diverto a creare cose mai fatte prima".
Condividi