Original qstring: refresh_ce | /dl/rainews/articoli/aggredita-guardia-giurata-da-16enne-Napoli-gravi-condizioni-ec4e138d-3e51-4a75-92f6-5f27cdea2195.html | rainews/live/ | (none)
ITALIA

Napoli, guardia giurata aggredita da rapinatore 16enne: è in gravi condizioni

Il vigilante è stato colpito con un pugno in faccia, ed è ora ricoverato in gravi condizioni al Cardarelli di Napoli

Condividi
Un'altra aggressione ai danni di una guardia giurata, questa volta da parte di un giovanissimo. È successo ieri a Napoli, nel quartiere di Pianura.

L'uomo, un 64enne, stava tornando a casa dopo il turno di lavoro quando è stato avvicinato da un ragazzo. Il giovane, 16 anni, gli ha prima intimato di consegnargli tutto il denaro che aveva con sè, e poi lo ha colpito alla testa con un pugno. 

Il vigilante, dapprima medicato al Pronto Soccorso per una ferita lacero contusa, si è sentito male in serata. Le sue condizioni sono precipitate ed è stato operato per un'emorraggia cerebrale. Le sue condizioni di salute sono giudicate tuttora gravi.

Sulla vicenda sta indagando la Polizia di Stato. Lo scorso marzo un'altra guardia giurata era stata aggredita nella stazione della metropolitana di Piscinola, linea A. L'uomo, un 52enne, era poi morto dopo tredici giorni di agonia. 
Condividi