Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/allarme-smog-torino-milano-e-napoli-le-peggiori-in-ue-4a390a04-aa27-4738-bc94-073ee8d5eb69.html | rainews/live/ | (none)
ITALIA

Zampetti: serve piano nazionale con misure urgenti

Allarme inquinamento. Torino, Milano e Napoli peggiori in Ue per smog

Roma si piazza con Parigi al settimo posto con 28 microgrammi per metro cubo. E' quanto emerge da un'elaborazione fatta da Legambiente sulla base dell'ultimo report del 2016 diffuso dall'Oms

Condividi
Torino, Milano e Napoli sono in testa alla classifica delle città europee più critiche per lo smog: i valori peggiori per concentrazione media annuale di polveri sottili (Pm10) si registrano a Torino (39 microgrammi per metro cubo), Milano (37) e Napoli (35), che primeggiano su Siviglia, Marsiglia e Nizza dove la concentrazione media annuale di Pm10 di 29. Roma si piazza con Parigi al settimo posto con 28 microgrammi per metro cubo. E' quanto emerge da un'elaborazione fatta da Legambiente sulla base dell'ultimo report del 2016 diffuso dall'Oms.

Nella lotta all'inquinamento atmosferico ad avviso di Legambiente è urgente mettere in atto interventi strutturali e azioni ad hoc sia a livello nazionale sia a livello locale e regionale, ma anche ripensare le città e la mobilità. Una sfida che la prossima legislatura deve assolutamente affrontare". In sostanza, osserva il responsabile scientifico dell'associazione ambientalista, Giorgio Zampetti, "è necessario passare a un piano nazionale per riportare la qualità dell'aria a livelli non nocivi per la salute".
Condividi