Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/amazon-investe-su-deliveroo-con-575-milioni-di-dollari-69f8e659-af7c-4ba5-993b-d7aafbe97894.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

Amazon punta sul cibo a domicilio e investe 575 milioni di dollari su Deliveroo

Condividi
Il colosso dell'e-commerce fondato da Jeff Bezos continua a scommettere sul settore food. Dopo gli investimenti nei supermercati, Amazon si concentra sulle consegne a domicilio e guida un round di finanziamento di 575 milioni di dollari in Deliveroo, accanto agli investitori esistenti T. Rowe Price, Fidelity Management e Research Company, e Greenoaks. Questo significa che Deliveroo ha raccolto in totale fino a oggi 1,53 miliardi di dollari.     Con questo finanziamento, spiega Deliveroo nel comunicato in cui annuncia il mega-investimento, continuerà a costruire il suo servizio di livello mondiale, "portando ai clienti il cibo che vogliono quando e dove vogliono, offrendo ancora più lavoro per i rider e aiutando i ristoranti a crescere nel loro business raggiungendo nuovi clienti". Nel dettaglio, il nuovo investimento contribuirà a far crescere il team di ingegneri di Deliveroo con sede a Londra, creando posti di lavoro altamente qualificati e promuovendo la crescente reputazione di Londra come hub tecnologico; ampliare la portata delle consegne di Deliveroo al fine di continuare a offrire il suo servizio ai nuovi clienti; portare nuove innovazioni nel settore del cibo, ad esempio attraverso le super cucine per il solo delivery "Edition", cosi' come attraverso nuovi format che aiuteranno i ristoranti a espandersi in nuove aree a un costo inferiore e con un minor rischio, portando maggiore scelta nei quartieri. E ancora: sviluppare nuovi prodotti per i clienti per offrire un'esperienza piu' personalizzata, un maggiore supporto per i ristoranti partner, e nuovi strumenti per offrire ai rider un lavoro flessibile e ben retribuito.
 
 
 
 "Questo nuovo investimento aiutera' Deliveroo a crescere e a offrire ai clienti ancora piu' scelta, su misura per i loro gusti personali - ha commentato Will Shu, fondatore e ceo di Deliveroo - offrendo ai ristoranti maggiori opportunità per crescere e per espandere le loro attività, creando un lavoro più flessibile e ben retribuito per i rider. Amazon - ha aggiunto - è stata un'ispirazione per me personalmente e per l'azienda, e non vediamo l'ora di collaborare con un'organizzazione così ossessionata dal ruolo dei clienti.
 
"Questa è una grande notizia per i settori della tecnologia e della ristorazione, e contribuirà a creare posti di lavoro in tutti i Paesi in cui operiamo".     "Siamo impressionati dall'approccio di Deliveroo e dalla loro dedizione nel fornire ai clienti una selezione sempre crescente di ottimi ristoranti, oltre a comode opzioni di consegna", ha affermato da parte sua Doug Gurr, Country Manager di Amazon Gb. "Will e il suo team hanno costruito una tecnologia e un servizio innovativi e siamo entusiasti di vedere cosa faranno ancora", ha aggiunto.   
 
  Deliveroo è un pluripremiato servizio di consegne fondato nel 2013 da William Shu e Greg Orlowski. Lavora con oltre 80.000 ristoranti e take-away e conta sull'apporto di 60.000 rider. Deliveroo ha sede a Londra, con 2.500 dipendenti dislocati nelle sedi in tutto il mondo: opera in oltre 500 citta' in 14 mercati, tra cui Australia, Belgio, Francia, Germania, Hong Kong, Italia, Irlanda, Paesi Bassi, Singapore, Spagna, Taiwan, Emirati Arabi Uniti, Kuwait e Regno Unito.
Condividi