Italia

Braccio di ferro

Catania, 150 migranti ancora bloccati a bordo di Nave Diciotti. Salvini: "Ho la coscienza a posto"

La notte scorsa sono stati fatti scendere 27 minori non accompagnati. Oggi il Vicepremier torna sulla vicenda, con un'intervista all'emittente radiofonica Rtl 102.5. "Io non temo nulla, ho coscienza a posto, lavoro benissimo con il premier Conte, c'e' una perfetta sintonia. Il procutarore di Agrigento dopo il sopralluogo: "A bordo di Diciotti realtà devastante"

Sbarco migranti nave Diciotti porto di Catania (Frame video)

Informativa breve

Il sito Rai utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi e se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui - Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.