Italia

Calabria: morti in torrente, emesse 7 informazioni di garanzia

Procuratore Castrovillari: tempi rapidi per risposta giustizia

Raganello, calabria piena torrente soccorso (KONTROLAB/AFP/Getty Images)

La Procura della Repubblica di Castrovillari (Cosenza) ha emesso sette informazioni di garanzia nell'ambito dell'inchiesta sulla tragedia delle gole del torrente Raganello che il 20 agosto scorso ha provocato la morte a causa di un'onda di piena di 10 escursionisti.

Gli avvisi sono stati emessi, ha riferito il Procuratore Eugenio Facciolla, "in considerazione degli atti istruttori irripetibili che devono essere effettuati. E' doveroso, oltre che obbligatorio, che la giustizia dia una risposta rapida".
Informativa breve

Il sito Rai utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi e se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui - Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.