Mondo

Usa 2016

Sondaggio Cnn: Hillary Clinton 8 punti davanti a Donald Trump

Il candidato repubblicano torna all'attacco sulle email dell'ex segretario di Stato

Dibattito Trump-Clinton (GettyImages)

Mancano 22 giorni alle elezioni presidenziali dell'8 novembre e l'ultimo sondaggio Cnn dà alla candidata Hillary Clinton un vantaggio di 8 punti sul rivale repubblicano Donald Trump. Nel cosiddetto 'Cnn Poll of Polls' (frutto della media dei sondaggi nazionali) Clinton è al 47%, Trump al 39%, il candidato libertario Gary Johnson al 6% e la verde Jill Stein al 2%.

Trump torna ad attaccare sulle email dell'ex segretario di Stato
Il candidato repubblicano alle presidenziali dell'8 novembre non ha atteso molto prima di partire di nuovo all'attacco della rivale democratica dopo che l'Fbi ha diffuso un centinaio delle oltre 60.000 mail inviate e ricevute quando Hillary Clinton era segretario di Stato (2009-2013) utilizzando un server di posta privato. In una di queste è emerso che un alto funzionario del dipartimento di Stato fece pressioni sull'Fbi per "occultare - sostiene lo staff di  Trump - le attività criminali" dell'allora capo della diplomazia americana.  

Patrick Kennedy, sottosegretario di Stato, avrebbe proposto uno scambio all'Fbi: eliminare la definizione di "classficato" - cioè togliere la C - del materiale contenuto in alcune delle mail di Clinton in cambio della concessione di visti ad agenti federali per Paesi stranieri dove normalmente non sarebbe stato loro consentito di andare.
 
La smentita del Dipartimento di Stato
Il portavoce del dipartimento di Stato, Mark Toner, ha negato che ci sia stata alcuna profferta di scambio tra Kennedy e l'agente. Ma questa nuova rivelazione potrebbe fornire a Trump elementi concreti per attaccare la rivale. Nell'intera gestione della sua posta elettronica ufficiale, Clinton ha sostenuto - testimoniò il direttore dell'Fbi James Comey - di non aver mai compreso che la 'C' stampata chiaramente sulle mail ricevute, o che lei aveva girato a terzi, stesse a significare "materiale classificato". Evento riscontrato dall'Fbi in almeno 110 email. 
Informativa breve

Il sito Rai utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi e se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui - Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.