Tech

Il 30 aprile 1993

Venticinque anni fa il World Wide Web diventava libero

Il Cern di Ginevra rilasciava il codice sorgente della rete inventata da Tim Berners-Lee, cambiando il destino della "rete delle reti"

Tim Berners-Lee (Paul Clarke/Wikipedia)

Sono trascorsi esattamente 25 anni da quando il World Wide Web divenne libero. Era il 30 aprile 1993 e il Cern, Organizzazione europea per la ricerca nucleare, che ha sede a Ginevra, rilasciò il codice sorgente della rete inventata, qualche anno prima, da Tim Berners-Lee, ricercatore laureatosi in fisica a Oxford. Fino a quel momento, infatti, il web era utilizzato dalla sola comunità scientifica.

Berners-Lee aveva avuto l’idea di realizzare una rete di documenti ipertestuali visualizzabili tramite un browser nel 1989. Due anni dopo, nel 1991, venne creato il primo sito web e furono sviluppati il primo server e il primo browser. La decisione di rendere il web libero fu un’innovazione storica, che ha cambiato per sempre l’uso di quella che viene definita “la rete delle reti”.

La ricorrenza verrà ricordata da “Il giorno e la Storia”, il programma di Rai Cultura che andrà in onda stasera a mezzanotte e poi in replica domani alle 5.30, 8.30, 11.30, 14 e 20.10 su Rai Storia.
Informativa breve

Il sito Rai utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi e se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui - Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.