Scienza

Ricerche sul 'disordine'

A Giovanni Gallavotti il 'nobel' per fisica matematica: primo italiano a vincere il Premio Poincaré

Giovanni Gallavotti (Wikipedia)

Il matematico e fisico italiano Giovanni Gallavotti ha vinto il premio Henri Poincaré, riconoscimento prestigioso equiparabile al "Nobel" per la fisica matematica, per i suoi "eccezionali contributi" alla meccanica statistica, alla teoria dei campi quantistici, alla meccanica classica e ai sistemi caotici.

È il primo italiano ad essersi aggiudicato il premio da quando è stato istituito nel 1997.

Nato 77 anni fa a Napoli, Gallavotti è membro dell'Accademia dei Licei e dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn). 

Gallavotti: Premio Poincarrè alla mia carriera
"Lo considero un premio alla carriera": è questo, per Giovanni Gallavotti, il Premio Poincaré per la fisica matematica.

"Nella motivazione - ha detto all'Ansa - c'è la traccia del mio percorso culturale. È stata una cosa inaspettata, sono molto contento".
Informativa breve

Il sito Rai utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi e se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui - Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.