Mondo

Una situazione senza precedenti nella storia del Paese

Usa Today: "Se Trump venisse eletto passerebbe più tempo in Tribunale che alla Casa Bianca"

A due settimane dall'Election Day, 75 cause legali sulle oltre 4.000 in cui sono coinvolti Donald Trump e le sue imprese restano aperte, secondo i dati raccolti in un lungo reportage del quatidiano statunitense

Donald Trump (AP Exchange)

A due settimane dall'Election Day, 75 cause legali sulle oltre 4.000 in cui sono coinvolti Donald Trump e le sue imprese restano aperte, secondo i dati raccolti in un lungo reportage di Usa Today. Se Trump dovesse vincere le elezioni e diventare il presidente degli Stati Uniti, la sua attività potrebbe essere rallentata dai suoi impegni in tribunale, secondo il quotidiano, per cui si tratterebbe di una situazione senza precedenti nella storia del Paese.

Per dimostrare quanto queste cause possano essere d'intralcio, Usa Today racconta che, nel giorno del primo anniversario della sua campagna elettorale, lo scorso 16 giugno, Trump è stato costretto a trascorrere la maggior parte della giornata in tribunale e a rispondere sotto giuramento durante una sua causa contro due celebri chef, Geoffrey Zakarian e José Andrés, che avevano deciso di tirarsi indietro dagli accordi firmati con Trump dopo le sue dichiarazioni contro gli immigrati messicani. Si trattava, almeno, della terza volta in cui Trump era costretto a lasciare la campagna elettorale per occuparsi delle sue cause legali.

Se eletto, Trump non otterrebbe l'immunità e potrebbe essere costretto a fornire deposizioni o a testimoniare pubblicamente in aula, togliendo tempo alle attività da presidente e rendendo pubbliche questioni private e d'affari. I tanti casi aperti, secondo Usa Today, porrebbero inoltre questioni sui potenziali conflitti d'interessi.
Informativa breve

Il sito Rai utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi e se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui - Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.