Original qstring: print | /dl/rainews/articoli/ancona-muore-11-anni-monossido-carbonio-fratello-grave-a16be833-0f18-4b7f-b70b-29453829db71.html | rainews/live/ | true
Rai News
ITALIA

Ancona, bimba di 11 anni muore per esalazioni stufa: grave il fratello

Una bambina di 11 anni è morta e suo fratello di 7 è in gravissime condizioni, entrambi vittime - a quanto si è appreso - di un'intossicazione da monossido di carbonio. Secondo le prime indiscrezioni, infatti, la tragedia sarebbe stata causata dalle esalazioni di una stufa presente nella loro cameretta.     A dare l'allarme, questa mattina poco dopo le 7, sono stati i genitori, che hanno provato a svegliarli per la colazione e per portarli a scuola. Sul posto sono intervenuti una squadra di vigili del fuoco di Arcevia, i colleghi di Ancona, con il centro mobile specializzato per questo tipo di interventi, i carabinieri e i soccorritori del 118.