SPORT

Tennis

​Atp Montecarlo, Lorenzi fuori al secondo turno

L'azzurro ko in due set contro il francese Lucas Pouille

Il tennista in una foto di repertorio
Condividi
Paolo Lorenzi è uscito di scena al secondo turno del "Monte Carlo Rolex Masters", torneo Atp Masters 1000 in corso sulla terra rossa del Country Club di Monte-Carlo, nel Principato di Monaco.

Il 35enne senese, numero 37 Atp, ha ceduto per 6-2 6-4, in un'ora e 22 minuti di gioco, al francese Lucas Pouille, numero 17 della classifica mondiale e 11a testa di serie.

Il francese ha centrato il break già al terzo gioco, poi bissato al quinto (4-1). Nel sesto game Lorenzi non ha sfruttato due opportunità (cancellate da un diritto e da un ace del transalpino) per recuperare uno dei due break permettendo al suo avversario di allungare sul 5-1. Pouille ha mostrato un tennis che non gli si vedeva esprimere da parecchio: nel settimo gioco l`azzurro ha annullato un set-point con un ace ed ha interrotto a cinque la striscia di giochi consecutivi di Lucas. Ma nel game successivo il 23enne di Grande-Synthe ha archiviato il primo parziale.

Nella seconda frazione Lorenzi non ha sfruttato cinque palle-break nel secondo gioco ma nel quarto è riuscito a togliere la battuta al francese e poi ha allungato sul 4-1. Pouille, però, ha improvvisamente ritrovato i colpi del primo set, ha infilato un altro parziale di cinque giochi consecutivi centrando così il passaggio agli ottavi, contro il connazionale Adrian Mannarino, numero 56 Atp, passato attraverso le qualificazioni.

Nadal soffre ma accede agli ottavi
Soffre ma passa il turno Rafa Nadal. Il campione in carica, vincitore nove volte nel Principato, numero 7 del ranking e quarta testa di serie, è costretto al terzo set dal britannico Kyle Edmund, numero 45 Atp: 6-0 5-7, 6-3 lo score, in due ore e 18 minuti. Negli ottavi il maiorchino affronterà il tedesco Alexander Zverev, numero 20 Atp e 14esima testa di serie del torneo.
Condividi