MONDO

Attentato a bus Dortmund, nessuna prova contro l'islamista arrestato

La procura ne chiede ugualmente l'arresto perché l'uomo è sospettato di essere un membro dello Stato islamico 

Condividi
Secondo le autorita' giudiziarie tedesche non ci sono riscontri che colleghino il sospetto islamista fermato mercoledi' con le esplosioni contro il pullman del Borussia Dortmund.    

Gli inquirenti tedeschi non hanno trovato alcun elemento che colleghi il sospetto islamista fermato con l'attentato.

A carico del 26enne di origini irachene, identificato come Abdul Beset A., si starebbe valutando un'ipotesi di reato legata alla sua militanza nell'Isis in Iraq. 
Condividi