SPORT

Gran Premio d'Italia

Formula 1, Hamilton in pole a Monza, Ferrari in seconda fila

Doppietta Mercedes nelle qualificazioni del Gp d'Italia. Terzo tempo per la 'rossa' di Vettel e quarto per quella di Raikkonen. La lotta per il titolo mondiale è un derby tra i piloti della casa tedesca

Condividi
Prima fila tutta Mercedes, seconda tutta Ferrari. È l’esito delle qualificazioni per la griglia di partenza del Gran Premio d’Italia sul circuito di Monza, quattordicesima prova del campionato del mondo di Formula 1. Lewis Hamilton ha realizzato il giro più veloce in 1’21”135, 478 millesimi meglio del compagno di squadra Nico Rosberg. Dietro le ‘frecce d’argento’, subito le rosse di Maranello: Sebastian Vettel è stato più lento del pilota anglo-caraibico di 837 millesimi, mentre Kimi Raikkonen ha girato a 930 millesimi da Hamilton. Per il leader della classifica iridata si tratta della pole numero 56 in carriera, la quinta a Monza, la sesta in questa stagione dopo Australia, Bahrain, Spagna, Canada, Austria e Gran Bretagna.
 
Completano la top ten Bottas su Williams, le Red Bull di Ricciardo e Verstappen, le Force India di Perez e Hulkenberg, e Gutierrez su Haas, tutti con un distacco superiore al secondo rispetto a Hamilton.
 
Subito eliminati in Q1 Kvyat, Nasr, Ocon, Ericsson, Magnussen e Palmer. Miglior tempo per Hamilton (1'21"854), davanti al compagno di scuderia Rosberg e alla Ferrari di Vettel.
 
Massa, Alonso, Wehrlein, Button, Sainz e Grosjean (il francese della Haas verrà penalizzato di cinque posizioni per la sostituzione del cambio) fuori nel Q2. Davanti ancora la Mercedes di Hamilton (1'21"498) davanti a quella di Rosberg; per quanto riguarda le Ferrari, Vettel  terzo (1'22"275), Raikkonen quinto (1'22"568).
Condividi