ECONOMIA

​Bene le borse, stabile l’euro

Condividi
di Paolo Gila Grazie alle buone chiusure delle piazze asiatiche (Tokio +0,56%) le borse europee hanno dato il via a una seduta ben improntata. Sullo sfondo c’è la parziale risalita di Wall Street che ieri sera ha recuperato gran parte delle perdite registrate nel pomeriggio e poi l’accordo tra le istituzioni europee e la Grecia per la ripresa dei prestiti a fronte del risanamento dei conti.
Milano e Parigi avanzano di circa un punto, mentre Francoforte e Londra si apprezzano di mezzo punto.
Bene i titoli delle società legate alle esportazioni con l’euro più debole nei confronti del dollaro (a quota 1,11 e 35) e in prima fila gli automobilistici dopo i dati delle immatricolazioni, in forte ripresa in tutta Europa.


Aggiornamento delle ore 9:30
Condividi