ITALIA

Bergamo, travolge e uccide uomo che la minacciava

La vittima è un uomo di naizonalità indiana che da mesi la infastidiva

Condividi
Una donna italiana ha investito e ucciso questa mattina a Villongo (Bergamo) un uomo che, stando a quanto ricostruito dai carabinieri, poco prima l'aveva minacciata e aggredita con un coltello. L'episodio attorno alle 8 in via Roma. La vittima avrebbe 40 anni. Sembra che la donna lo conoscesse e che da tempo il quarantenne, che secondo i Carabinieri è di nazionalità indiana, la infastidisse in modo pesante.

L'uomo l'avrebbe rincorsa e lei, nel tentativo di fuggire, lo avrebbe investito accidentalmente.   Stamattina l'ennesimo appostamento dell'uomo, fuori dal luogo di lavoro della donna, impiegata in Comune a Villongo. Brandiva un coltello e la donna, per evitarlo, sarebbe scappata in macchina travolgendolo. L'uomo è caduto a terra e a causa delle ferite riportate nell'investimento è morto poco dopo. Sul posto il 118 e i carabinieri che stanno indagando sul caso.  
Condividi