Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/berlusconi-governo-pordenone-friuli-venezia-giulia-elezioni-regionali-2f5fea78-1394-4dd6-b0f6-d9cb7daec117.html | rainews/live/ | (none)
POLITICA

Tour elettorale

Governo. Berlusconi: veto contro Forza Italia è antidemocratico

Prima tappa del viaggio elettorale in Friuli Venezia Giulia di Sivio Berlusconi, in vista delle Elezioni Regionali di domenica prossima 29 aprile. Rimarrà in Friuli per 5 giorni fino a sabato. Sul Governo dice 'Mattarella sa quel che fa'
 

Condividi
di Tiziana Di Giovannandrea Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia, è arrivato a Pordenone, dove ha iniziato il tour elettorale di alcuni giorni in vista delle Elezioni Regionali del Friuli Venezia Giulia di domenica prossima. Rimarrà nel territorio della regione per 5 giorni fino a sabato a sostegno della candidatura a governatore di Massimiliano Fedriga, e il discorso inevitabilmente scivola sulla formazione del Governo.

Il Cavaliere prendendo spunto dal fatto che il 25 aprile è la Festa della Liberazione parla delle trattative in corso per la formazione del nuovo governo chiedendo rispetto per gli elettori di Forza Italia.  "Domani è il 25 aprile, il Giorno della Liberazione, che io ho più volte preferito chiamare ' giorno della Libertà ' perché da quel momento iniziò per noi la costruzione di un Paese nuovo, prospero, democratico che ancora oggi ci garantisce la libertà. Dal 25 aprile cominciammo a guardare al futuro superando tutte le discordie" ha detto il leader di Forza Italia, per poi proseguire "domani cercherò di dire a tutti 'Smettiamola di guardarci di sbieco l'uno con l'altro'. Qualcuno per la formazione del governo ha addirittura detto che non vuole sedersi al tavolo con i 4,5 milioni di elettori che hanno votato Forza Italia. Queste cose in un Paese democratico non dovrebbero nemmeno esistere. Ci vuole rispetto di tutti verso tutti". 

È seguita poi da parte di Berlusconi una dichiarazione di apprezzamento nei confronti del Presidente Sergio Mattarella riferendosi all'attuale situazione politica: "Abbiamo un presidente della Repubblica che sa quello che fa". 

Lancia un appello agli elettori del Friuli Venezia giulia "Se siete qui sapete già come votare. Dovete votare per Forza Italia, il risultato non deve essere inferiore a quello della Lega. Questo è molto importante"  ha detto Berlusconi.

A chi sollecitava poi una risposta al leader del M5S Luigi Di Maio che considera tramontato l'ipotesi di un governo col Centrodestra, il presidente di Forza Italia ha affermato: " Non voglio dirgli niente". 

Non è mancata una certa amarezza da parte dell' uomo Berlusconi per alcune vicende della sua vita: "In questi anni mi hanno gettato tanta cattiveria addosso: la cattiveria della mafia, delle minorenni, di Ruby, del Bunga Bunga, della truffa fiscale. Spero che tra qualche mese avrò la riqualificazione e tornerò un cittadino come tutti, come prima..." ha chiosato.  


Condividi