ECONOMIA

Mercati

​Borse incerte, stabili spread e euro

Condividi
di Paolo Gila Mentre New York ha navigato nel pomeriggio intorno alla parità, sia con il Dow Jones sia con il Nasdaq, le Borse europee hanno accentuato le incertezze e in questo clima Milano ha chiuso con un calo dello 0,54%.

Parigi ha ceduto lo 0,37% mentre Francoforte ha segnato +0,17%. Incolore Londra a -0,06%.

Su Piazza Affari si è manifestata una rotazione settoriale, con vendita dei titoli industriali (in calo Ferragamo, Fiat, Recordati) e acquisto su alcuni titoli legati al risparmio gestito (Generali e Azimut).

Nel complesso c’è attesa per le votazioni presidenziali francesi e gli investitori sembrano non aver preso posizioni: anche così si spiega la stabilità sia dello spread a 202 punti base con il rendimento dei btp decennali al 2 e 27% e dell’euro, per tutto il giorno a quota 1 e 07 contro dollaro.
Condividi