ECONOMIA

Borse positive. Milano in lieve calo, pesano le cedole

Condividi
di Sabrina Manfroi Apertura in rialzo per Wall Street con l'indice Dow Jones che sale dello 0,30% e il Nasdaq dello 0,50%, spinti dal balzo del petrolio. In una seduta priva di dati macroeconomici, le borse europee viaggiano positive con l'eccezione di Milano che sconta lo stacco delle cedole di diversi titoli quotati.

Il Ftse Mib cede lo 0,20%. Parigi +0,6%, Francoforte +0,45% Londra +0,10%. Male Azimut -6%, Mediobanca -4%, mps -4%, Pop Mi e Banco Popolare -3%. Luxottica +1,6, bene anche i titoli energetici.
 
Lo spread torna a 180 punti base, il rendimento decennale al 2,08%.

In deciso rialzo il prezzo del greggio, il Brent si avvicina ai 49 dollari al barile, in vista della riunione dell'Opec che potrebbe decidersi per un taglio alla produzione.

L’euro è a 1,0630.

Aggiornamento delle ore 15:46
Condividi