Original qstring: refresh_ce | /dl/rainews/articoli/bosnia-terremoto-crolla-miniera-cinque-minatori-morti-82662f37-bd97-41d8-94e6-dcee89dc64b8.html | rainews/live/ | true
MONDO

Balcani

Terremoto in Bosnia, crolla miniera. Cinque morti, 29 estratti dalle macerie

I lavoratori sono rimasti intrappolati sotto terra per circa 20 ore

Uno dei superstiti (AP)
Condividi
In 29 ce l'hanno fatta, altri cinque sono morti: dopo 20 ore sotto terra, è salva la maggior parte dei minatori bosniaci rimasti intrappolati dopo un terremoto di magnitudo 3,5 Richter a Zenica, nel cuore del Paese balcanico. Le squadre di soccorso sono riuscite a scavare un passaggio lungo un centinaio di metri e profondo 600 tra le varie gallerie.

Giovedì pomeriggio la scossa tellurica aveva innescato un'esplosione e fatto cedere due gallerie. Dei 56 minatori che erano nelle gallerie al momento del terremoto, 22 erano riusciti a tornare in superficie, mentre 34 erano rimasti nella zona colpita, aveva riferito il direttore della miniera Rasoptocje a Zenica. I minatori, secondo il leader sindacale Mehmed Oruc, erano tutti insieme, in un tunnel che non era stato interessato dall'esplosione.

L'epicentro della scossa di magnitudo è stato localizzato a 53 chilometri a nord ovest di Sarajevo. 
Condividi