Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/bruxelles-siti-jihadisti-risposta-cattura-salah-2b728885-16f9-4265-8609-b100d8f35ecc.html | rainews/live/ | (none)
MONDO

Attacco Bruxelles, siti jihadisti: è risposta a cattura Salah

Condividi
Le esplosioni di Bruxelles sono la risposta dello Stato Islamico alla cattura di Salah Abdeslam, il kamikaze mancato e la presunta mente delle stragi di novembre a Parigi, catturato dalle forze di sicurezza belghe. E' quanto sostengono in rete jihadisti sostenitori del Califfato dello sceicco Abu Bakr al Baghdadi. "I leoni di Bruxelles vi dicono: o lasciate libero Salah questo è il negoziato dello Stato Islamico", twitta Abou Maouedh el Qayrawani, con un cognome che rivela le sue origini tunisine. Qayrawan è infatti l'odierna città della Tunisia che, nel periodo califfato islamico, fu la capitale del governatorato dell'Ifriqiya. "Bruxelles diventerà presto una delle province dello Stato islamico... dovete solo aspettare", scrive un terzo, seguito da un quarto utente che ribadisce le minacce: "Le esplosioni di Bruxelles sono solo una piccola parte del caro conto che gli adoratori della croce (i cristiani) dovranno pagare", scrive sotto il nome "Estremista: TNTbomb6"
Condividi