Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/calcio-Serie-A-Muro-Dragowski-con-l-Atalanta-l-Empoli-strappa-lo-0-0-a-Bergamo-4c8de56d-1f7e-4ffb-946d-5c10c29d18ec.html | rainews/live/ | true
SPORT

Il 'Monday Night' della trentaduesima giornata

Serie A. Muro Dragowski con l'Atalanta, l'Empoli strappa lo 0-0 a Bergamo

Il portiere polacco protagonista assoluto contro gli orobici, che non trovano la vittoria. Punto che ravvia le speranze di salvezza dei toscani, mentre la squadra di Gasperini segna il passo nella corsa alla Champions

Condividi
Un Dragowski strepitoso regala all'Empoli un pari inatteso sul campo dell'Atalanta. Lo 0-0 porta la firma del portiere polacco, che alza il muro di fronte all'assedio della squadra di Gasperini. Un punto prezioso per Andreazzoli, con i toscani comunque terzultimi ma ora a due punti dal Bologna. E di contro un punto che non dice molto alla causa nerazzurra della Champions: bergamaschi ora sesti a -1 dalla Roma e -2 dal Milan. Ma tuttavia co 3 punti di vantaggio sul Torino in chiave Europa League. 

In una gara dominata dagli orobici, la prima occasione è di marca ospite. Eccellente l'intervento di Gollini a mandare in corner il piazzato di Farias (che uscirà per problemi fisici a fine frazione) partito in contropiede. Poi è monologo atalantino, nonostante l'Empoli non rinunci a 'stuzzicare' in contropiede. Hateboer alza di testa un tiro-cross di Ilicic. Dragowski intercetta il tiro di De Roon, Masiello di testa alza il centro di Ilicic. Poi clamorosa doppia occasione con Freuler murato prima da Dragowski, quindi da Veseli.

Il muro toscano scricchiola vistosamente nella ripresa, quando le ripartenze si riducono al lumicino. Hateboer non trova il bersaglio di testa da pochi passi, Dragowski dice no a Zapata. Il portiere empolese diventa così protagonista assoluto. Intervento prodigioso su zuccata del solito Hateboer. Zapata non trova la porta né di testa (servito da Gomez), né di destro. Veseli si oppone a Freuler, ormai a botta sicura. Ilicic non ha fortuna dal limite. Zapata non arriva sul cross sottoporta di Hateboer, Gomez gira alle stelle da centroarea l'assist dell'olandese. Break dell'Empoli con una lunga azione conclusa fuori bersaglio da Di Lorenzo. Barrow al posto di Zapata per l'assalto finale. Ilicic scalda i pugni di Dragowski con un gran diagonale. Sul corner il portiere si ritrova la palla fra le mani dopo il colpo di tacco di Mancini. Quattro minuti di recupero. Dragowski respinge in bagher l'ennesima rasoiata di Ilicic. Molto più semplice l'intervento sul diagonale di Barrow.
Condividi